sabato 26 agosto 2017

Recensione "Grandi Speranze"; Charles Dickens

Autore: Charles Dickens
Titolo: Grandi speranze
Prezzo: cartaceo 9,99 e-book 2,99



Link d'acquisto: QUI












“Il cielo sa che non dovremmo mai vergognarci delle nostre lacrime, perché sono pioggia sulla polvere accecante della terra che ricopre i nostri cuori induriti.”







Trama

Philip, detto Pip, avviato a diventare fabbro del villaggio, si trova a possedere una ingente somma di denaro, donatagli da un misterioso benefattore che lui crede essere Miss Havisham, una donna eccentrica che da quando vive a Londra va talvolta a trovare. La Havisham ha come protetta una ragazza, Estella, che educa con lo scopo di far soffrire gli uomini per vendicarsi di essere stata abbandonata il giorno delle nozze, ragazza di cui Pim si innamora. Si scopre che il vero benefattore è il forzato Magwitch che un giorno Pip aveva aiutato che è anche il padre di Estella. La ragazza farà poi un infelice matrimonio, mentre il denaro di Magwitch sarà incamerato dallo stato. Pip fa ritorno al villaggio dove riprende a frequentare una Estella molto cambiata.






Recensione



Buongiorno e ben trovati con la recensione di un libro un po' vecchiotto, ma che può essere letto anche ai giorni nostri e soprattutto A QUALUNQUE ETA'! Quindi sì, se tu che stai leggendo hai 15 anni, o che tu ne abbia 50, Grandi speranze ti fa provare emozioni stratosferiche.
Il libro è scritto in prima persona dal protagonista Philip, meglio conosciuto (e così sarà chiamato dall'inizio alla fne), come Pip, che narra il suo passato, il suo presente e il suo futuro; ovviamente il tutto contornato da fatica, dolore, amore (ricambiato o forse no?, lo scoprirete solo leggendo il libro); Pip a un certo punto cambia vita, grazie a chi, resta un mistero fino quasi alla fine del libro; lui è convinto si tratti di qualcuno a lui caro, ma a volte le apparenze ingannano; e quando scopre la verità, prova orrore, poi pietà  e pena, perché chi lo ha reso ciò che sarà, finirà nei guai, ma avrà comunque Pip al fianco. Se avete intenzione di leggere il libro, preparate i fazzoletti, ve ne serviranno parecchi!
Pip ha una sorella che non lo tratta proprio benissimo, Joe è quello che più di tutti gli resta vicino, anche quando Pip sbaglia, per andare incontro a una vita che non gli si addice, e tutto per amore di qualcuno che lo tratta ben peggio di come lo tratta la sorella! Ma si sa, l'amore è cieco, e c'è chi per amore ha sofferto più di tutti.



La mia valutazione
5





Alla prossima
Luce <3






"L'amavo a dispetto della ragione, a dispetto di ogni promessa, a dispetto della mia pace, a dispetto della speranza, a dispetto della felicità, a dispetto di ogni possibile scoraggiamento."

da PensieriParole <https://www.pensieriparole.it/aforismi/amore/frase-252328?f=w:5336>da PensieriParole <https://www.pensieriparole.it/aforismi/amore/frase-252328?f=w:5336>



6 commenti:

  1. Ciao cara! ♡
    Anche io, l'anno scorso, ho letto questo libro e mi è piaciuto moltissimo *&*.
    A presto!
    Un bacio! ♡

    RispondiElimina
  2. È stupendo,ma fa anche piangere 😭

    RispondiElimina
  3. Dickens è un grandissimo scrittore, questo ancora non l'ho le,ma in futuro conto di farlo 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo,leggilo appena puoi perché ne vale la pena

      Elimina
  4. Io l'ho letto in inglese per l'università e ne ho studiato tutte le caratteristiche, sia tecniche che tematiche. L'ho apprezzato davvero molto, nonostante il linguaggio sia abbastanza arcaico e in alcuni punti un pò lento, ma la storia di base è molto bella! Ed ho apprezzato anche il finale, non scontato ;) Hai visto il film con Helena Bonham Carter? Molto carino ;)

    RispondiElimina
  5. Effettivamente il finale non è di quelli che ti aspetteresti; sì ho visto la versione con Helena Bonham Carter; molto carino e lei è stata perfetta!

    RispondiElimina