martedì 5 dicembre 2017

"Io tra 20 anni", webserie (recensione)

Buongiorno e bentornati con la recensione di una web-serie da una stagione di 7 episodi che trovate tranquillamente su rayplay.



Titolo: Io tra 20 anni
Paese: Italia
Anno: 2014
Formato: web-serie
Stagioni: 1
Episodi: 7



Informazioni e trama

Prodotta da Cross Production, Io tra 20 anni e realizzata in esclusiva per Rai 1 la serie di sette puntate settimanali rimanda alla positiva esperienza di Una grande famiglia - 20 anni prima, prequel di Una grande famiglia, uno dei maggiori successi del web Rai con più di 800.000 visualizzazioni e 1 milione di spettatori su Rai 1 ogni puntata. È uno spin-off ma che ha una totale autonomia rispetto alla serie madre.
Nel cast Irene Casagrande (Valentina), Pierpaolo Spollon (Pierluigi), Romano Reggiani (Nicolò), Marta Jacquier (Angela), Vincenzo Zampa (Piero), Irena Goloubeva (Arianna), e con la partecipazione straordinaria di Jozef Gjura (Tobias) nel terzo episodio, Giorgio Marchesi (Raoul Rengoni) nel primo e sesto episodio, e Primo Reggiani (Stefano Rengoni) nel secondo episodio. La sceneggiatura è affidata a Fabio Paladini, Sara Cavosi e Ivan Silvestrini, che cura anche la regia. La trama racconta un gruppo di cinque adolescenti, l'atmosfera magica di una casa sull'albero e le incertezze nel "diventare grandi". Durante la notte di San Valentino i protagonisti, Valentina, Pierluigi, e Nicolò si ritrovano in una casa costruita su un albero nella tenuta (ossia in una proprietà di campagna) chiamata "Rangoni". Ai tre ragazzi si uniscono Angela e Piero e, due coetanei che sostengono che la casa sull'albero sia in realtà proprietà di quest'ultimo, perché costruita sul terreno acquistato anni prima dal nonno di Piero. E così comincia la storia di questo luogo segreto dove ritrovarsi, condividere le paure, le insicurezze, l'entusiasmo e le aspettative che si hanno da ragazzi. In un luogo nel quale gli adulti non sono ammessi, al punto che i ragazzi si fanno una promessa: non si dimenticheranno di come sono oggi e non diventeranno come i loro genitori! Per non dimenticare questo patto i ragazzi decidono di creare una capsula del tempo in cui conservare i video che mostrano come sono oggi, e che potranno rivedere solo fra vent'anni per dimostrare di non essere cambiati.






Recensione

Buongiorno a tutti e ben ritrovati con la recensione di una web-serie con i protagonisti di Una grande famiglia (si consiglia di vederla prima della terza stagione, ma se fate come me, che l'ho vista a serie conclusa, non muore nessuno); recensione Una grande famiglia QUI.
Ho voluto recuperare questa web-serie dopo aver concluso Una grande famiglia, per curiosità e devo dire che mi sembra di aver fatto bene, perché sono solo 7  episodi da neanche 8 minuti l'uno, in cui i protagonisti ridono, scherzano e si uniscono più che mai; ma fanno anche dei video da rivedere 20 anni dopo (ecco il perché del titolo), per capire se ciò che si sono promessi in quei video, è stato rispettato o meno. Il problema è che non scopriremo mai se alla fine i 6 ragazzi della casa sull'albero, tra cui Valentina, Pierluigi, Nicolò e la sua sorellastra Arianna, vedranno nuovamente questi video fatti in questa web-serie, perché nella serie principale, l'argomento non viene proprio sfiorato...
In ogni caso, guardatela, o almeno provateci, poi magari lasciate perdere sia la web-serie che Una grande famiglia, come faccio a saperlo? Io comunque a vedere entrambe, mi sono divertita parecchio!





La mia valutazione

5


Alla prossima 
Luce <3


Vi ricordo che potete iscrivervi al blog (che trovate anche su facebook e instagram), come LETTORI FISSI per non perdervi nessuna recensione










7 commenti:

  1. Cara Benedetta, mi piacciono i libri che raccontano della sua famiglia!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma questo NON è un libro; è una Web-serie spin-off di una serie tv, e la famiglia non è la mia..

      Elimina
    2. Scusa Benedetta, è stato un mio malinteso, gli anni pesano!!!
      Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  2. Non la conosco, grazie.
    sinforosa

    RispondiElimina
  3. adoro anche io le serie tv. Ho iniziato da poco bates motel e non è niente male, questa non la conoscevo. Ti aspetto da me :-)

    RispondiElimina
  4. Sono curiosa ma..... non amo le cose sospese o lasciate a metà.. non vorrei restarci male! >_>

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ricordo che prima di guardare la web serie devi guardare le prime due stagioni di Una grande famiglia, poi la web-serie e a seguire la terza stagione di Una grande famiglia

      Elimina